LE STORIE SCRITTE CON LUCE E COLORE

LE STORIE SCRITTE CON LUCE E COLORE

  • Categoria dell'articolo:news

Incontri virtuali con l’arte

Il Covid 19 ci sta ancora limitando in tante attività legate alla vita sociale. È vero i negozi alimentari sono rimasti sempre aperti , ma visto che non solo del pane vive l’uomo abbiamo pensato di proporvi di una serie d’incontri con Claudia Corti, che conoscete molto bene e che da diversi anni ci porta nei musei e per le strade di Milano all’appuntamento con l’Arte.
Adesso che siamo più o meno tutti a casa, più o meno comodamente seduti davanti a un pc o con un smartphone in mano, è arrivato il momento di recuperare il tempo perduto.

Attraverso una serie di incontri virtuali, sfruttando la piattaforma digitale Zoom, Claudia Corti racconterà i grandi temi della storia dell’arte in modo originale partendo da alcuni temi e sviscerandoli con esempi di opere artistiche, in un percorso affascinante e coinvolgente.

Durata d’incontro: 60’
Piattaforma utilizzata: ZOOM (non è necessario registrarsi
Requisiti: PC, Mac, Tablet, Smartphone, collegamento Internet
Numero massimo partecipanti: 100

Il primo incontro è gratuito, i successivi si terranno solo al raggiungimento di almeno 12 iscritti.

PREZZI 
Soci Cral:
Primo incontro gratuito con il limite di 100 persone
Incontro singolo: 9,00€
Pacchetto da 3 (a scelta): 22,00€
Pacchetto intero da  5 : 35,00€
 
NON Soci Cral:
Primo incontro gratuito con il limite di 100 persone
Incontro singolo: 10,00€
Pacchetto da 3 (a scelta): 25,00€
Pacchetto intero da  5 : 42,00€

Incontro 1
Mercoledì 27 maggio, ore 17.30
IL CAMBIO DEGLI ARMADI
L’evoluzione della moda nella storia dell’arte

Affascinante questione quella della moda; forse più di ogni altro aspetto della vita quotidiana è utile per capire le trasformazioni della società nei secoli.
Dalle tuniche degli antichi romani, alle accollatissime vesti del medioevo, dall’invenzione dei bottoni ai tailleur.
E nel frattempo gli uomini e le donne vanno verso la modernità.


Incontro 2
Mercoledì 3 giugno, ore 18
UNA TAVOLA A REGOLA D’ARTE
Cibi, tradizioni e leggende

L’arte, si sa, è specchio fedele della società, e la società si evolve anche a tavola, soprattutto se la tavola in questione è italiana.
Un viaggio affascinante tra cibi, tradizioni, leggende attraverso duemila anni di testimonianze artistiche.


Incontro 3
Mercoledì 10 giugno, ore 18
NON SOLO SANTI, MARTIRI E MADONNE!
Come cambiano i soggetti nella storia dell’arte

Per secoli l’argomento privilegiato dell’arte è stato uno soltanto…piuttosto ripetitivo! Eppure nei secoli dominati dalle committenze ecclesiastiche abbiamo Leonardo, Caravaggio e Bernini.
Sì, perché più sono rigide le regole, più la fantasia dei grandi artisti si sbizzarrisce dando vita a soggetti e capolavori memorabili.


Incontro 4
Mercoledì 17 giugno, ore 18
SANGUE DI DRAGO, LACRIMA DI PIPISTRELLO…e altri simpatici intrugli
Evoluzione della pittura: da quella rupestre alla tavolozza ad olio

Dalle tracce nelle caverne alle installazioni di luce, l’artista ne ha fatta di strada.
Ha imparato a trattare il legno per renderlo superficie pittorica e a dipingere ad affresco, ha accolto con sospetto per poi non riuscire più a farne a meno la novità della tela, o del colore ad olio al posto della tempera, fino alle sperimentazioni con materiali impensabili, in un percorso chiamato Evoluzione.


Incontro 5
Mercoledì 24 giugno, ore 18
ANIMALI E PIANTE
Viaggio nella simbologia nella storia dell’arte

L’arte è spesso un linguaggio non convenzionale, fatto di simboli, di riferimenti, di valori che all’uomo moderno sono ormai del tutto sconosciuti.
E così può capitare che un gambero dipinto su una tavola dell’Ultima Cena di Gesù diventi simbolo di Resurrezione, o che un garofano rappresenti l’Eucarestia. Ne vedremo delle belle…


Incontro 6
Mercoledì 1 luglio, ore 18
STORIE DI LUCE
Come cambiano i concetti di luce e ombre nella storia dell’arte

Cosa di più spirituale della luce riflessa attraverso i vetri colorati in una cattedrale gotica? Cosa di più sconvolgente di un notturno di Caravaggio? Cosa di più delicato e leggero di un picnic sotto un pergolato estivo in un quadro impressionista?
Sua maestà la luce, così determinante, paradossalmente è entrata tardi nel mondo dell’arte.
Perché? Semplice: non è facile capire, inseguire, catturare e rendere eterno qualcosa di immateriale. Ma quando gli artisti ci riescono…il risultato toglie il respiro!


  • Pagamento anticipato via bonifico bancario – inviare la copia del bonifico al più tardi giorno prima dell’incontro
  • 30’ prima dell’incontro viene inviato il codice e password della sessione ZOOM – bisogna loggarsi dal link inviato con nome e cognome – le persone che non risultano di essere in regola vengono bloccate inviato con nome e cognome – le persone che non risultano di essere in regola vengono bloccate

Per prenotare entro e non oltre il 25 maggio clicca il pulsante sottostante

Per le informazioni contattare segreteria@cralcittametropolitanadimilano.com